logo-cantieri-di-imprese

Progetto PUOI “Protezione Unita a Obiettivo Integrazione”

Avviso per il finanziamento di percorsi di inclusione sociale e lavorativa destinati a richiedenti e titolari di protezione internazionale e ai possessori di altri titoli speciali di soggiorno. Scadenza: A SPORTELLO

Progetto PUOI PROTEZIONE UNITA A OBIETTIVO INTEGRAZIONE

Avviso per il finanziamento di percorsi di inclusione sociale e lavorativa destinati a richiedenti e titolari di protezione internazionale e ai possessori di altri titoli speciali di soggiorno.

L’Avviso prevede la collocazione dei destinatari in percorsi integrati di inserimento socio-lavorativo, così articolati:

  • Tirocinio extracurriculare della durata di 6 mesi, con un’indennità di frequenza al destinatario per la partecipazione al tirocinio di € 500 mensili, per un totale di  € 3.000,00.
  • Servizi specialistici di orientamento e accompagnamento alla ricerca di un lavoro: da realizzarsi prima, durante e dopo lo svolgimento del tirocinio.
  • Per ogni tirocinio extracurriculare è previsto un contributo, al Soggetto ospitante, per lo svolgimento dell’attività di tutoraggio e affiancamento di € 600 totali una tantum (se Ente pubblico non viene riconosciuto nessun rimborso)
  • I Destinatari dei percorsi non potranno partecipare contemporaneamente ad altri percorsi di politica attiva che prevedano il riconoscimento di indennità economiche.

Requisiti dei DESTINATARI

  • condizione di inoccupazione o disoccupazione;
  • richiedenti e titolari di protezione internazionale;
  • titolari di permesso di soggiorno rilasciato nei casi speciali previsti dal decreto-legge 5 ottobre 2018, n. 113 convertito con modificazioni dalla legge 1° dicembre 2018 n. 132, che consentono lo svolgimento di attività lavorativa;
  • titolari del permesso di soggiorno per protezione speciale rilasciato ai sensi dell’art. 32, comma 3 del decreto legislativo 28 gennaio 2008, n. 25;
  • titolari di permesso di soggiorno che recano la dicitura “casi speciali” ai sensi dell’art 18 e art. 22, da comma 12 a 12-sexies del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286 e successive modifiche;
  • titolari di permesso di soggiorno per assistenza minori di cui all’art. 31 comma 3 del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286 e successive modifiche;
  • titolari di permesso di soggiorno per cure mediche di cui all’artt. 19, comma 2, lettera d-bis e 36 del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286 e successive modifiche;
  • richiedenti o titolari della protezione temporanea, derivante dalla decisione di esecuzione (UE) 2022/382 del Consiglio dell’Unione Europea del 4 marzo 2022
  • cittadini stranieri maggiorenni fino a 24 anni di età non compiuti, entrati in Italia o successivamente all’ingresso riconosciuti come minori non accompagnati, regolarmente soggiornanti sul territorio nazionale;

per informazioni e modalità di partecipazione contattaci

Bandi in evidenza

CULTURA CREA 2.0

Cultura Crea 2.0 è l’incentivo che sostiene la nascita e la crescita di imprese e iniziative no profit nel settore dell’industria culturale, creativa e turistica, che puntano a valorizzare le risorse culturali nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.
SCADENZA: A SPORTELLO

Offerte Lavoro

Rimani sempre aggiornato​

Vuoi essere informato su bandi e avvisi pubblici?
Manda un messaggio su Whatsapp al numero 348.4990493 con:
Nome, Cognome e Comune di residenza

Memorizza il numero e sarai sempre aggiornato!

Cantieri di Imprese è presente sui Social per comunicare e promuovere le proprie attività.

Apri chat
RIMANI AGGIORNATO
Vuoi essere informato su bandi e avvisi pubblici?
Manda un messaggio con:
Nome, Cognome e Comune di residenza
Memorizza il numero e sarai sempre aggiornato!