AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI CANDIDATURE DI SOGGETTI IDONEI A RICOPRIRE L’INCARICO DI COMPONENTE DELL’ORGANO AMMINISTRATIVO DI FINCALABRA SPA

Ai sensi del Regolamento n. 3 del 21.03.2017 i soggetti esterni all’Amministrazione regionale, possono presentare la propria candidatura per la nomina, di competenza del Presidente della Giunta regionale, nell’Organo di Amministrazione della seguente Società in house, sottoposta all’indirizzo, direzione, controllo e vigilanza della Regione Calabria.

CHI PUO’ PARTECIPARE

  • Soggetti esterni all’amministrazione regionale

REQUISITI DEI CANDIDATI

  • Diploma di laurea del vecchio ordinamento, o diploma di laurea magistrale o specialistica del

nuovo ordinamento, conseguito presso Università italiane o conseguito all’estero e

riconosciuto equipollente ai sensi della vigente legislazione in materia ovvero esperienza

almeno triennale in organi amministrativi di enti, società e fondazioni.

  • Elevata professionalità e comprovata esperienza quinquennale (anche in maniera frazionata)

nelle materie afferenti alle funzioni di competenza della Società (secondo quanto riportato

nello Statuto vigente), attraverso l’esercizio di una o più attività:

a) di amministrazione presso imprese a partecipazione pubblica, esercitate nella forma

delle società di capitali di cui al libro V, Titolo V Capo V del Codice civile;

b) di insegnamento universitario in materie giuridiche o economiche;

c) professionale regolamentata, in materia attinente ai settori funzionali all’attività svolta di

Fincalabra S.p.A.

MODALITÀ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE

Le istanze, redatte sotto forma di dichiarazione sostitutiva, devono indicare i dati anagrafici e la residenza del candidato, il domicilio, il codice fiscale, il recapito telefonico e l’indirizzo di posta elettronica certificata, l’incarico a cui l’istanza è riferita, il possesso dei requisiti di carattere generale. Devono altresì indicare, a pena d’irricevibilità, il titolo di studio posseduto, l’attività professionale ed esperienza lavorativa attuale e pregressa, le cariche elettive e non elettive ricoperte, le eventuali condanne penali, anche in caso di beneficio della non menzione sui certificati del Casellario giudiziale. Si precisa che, ferma restando la facoltà per il candidato di allegare il curriculum vitae, il modulo/istanza deve essere comunque compilato in ogni sua parte, anche in maniera sintetica, a pena di irricevibilità, evitando generici rimandi allo stesso curriculum vitae.

Le istanze devono pervenire alla Regione, a pena di inammissibilità, esclusivamente a mezzo pec e dentro il termine perentorio delle ore 24,00 del 1/08/2017.

Prima dell’approvazione dell’elenco definitivo delle candidature l’amministrazione regionale effettuerà, a campione, opportune verifiche ed accertamenti sulla veridicità delle dichiarazioni ed autocertificazioni presentate dai candidati. Dette verifiche interesseranno, in ogni caso, il candidato e/o i candidati nominati.

Print Friendly, PDF & Email