Loading...

Selezione pubblica per la copertura di un posto nell’Area amministrativa - gestionale

Selezione pubblica per la copertura di un posto nell’Area amministrativa - gestionale
  • Scadenza :
  • Codice :
  • Ente/Azienda :

È indetta presso il Politecnico di Torino una selezione pubblica, per esami, per la copertura di un posto di Categoria D dell’Area amministrativa-gestionale, posizione economica D1, con contratto di lavoro a tempo pieno e determinato, della durata di due anni, presso l’Area Gestione Didattica del Politecnico di Torino, per attività connesse alla realizzazione del progetto “SVILUPPO DELLE ATTIVITÀ DELLE SEGRETERIE PER IL POTENZIAMENTO DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE DI I E II LIVELLO E DEI SERVIZI GENERALI RIVOLTI AGLI STUDENTI”

Requisiti di ammissione

Per l’ammissione al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

a) titolo di studio:

  • Diploma di Laurea (DL) dell’ordinamento antecedente il DM 509/99;
  • Laurea Specialistica (LS) dell’ordinamento didattico previsto dal D.M. 509/1999;
  • Laurea Magistrale (LM) dell’ordinamento didattico previsto dal D.M. 270/2004;
  • Laurea di I livello dell’ordinamento didattico previsto dal DM 509/99 o dal D.M. 270/04.

Saranno inoltre ammessi i titoli di studio dichiarati equipollenti dalla normativa vigente.

b) godimento dei diritti civili e politici;

c) assenza di condanne penali che possano impedire, secondo le normative vigenti, l’instaurarsi del rapporto di impiego;

d) non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, né essere stati licenziati per motivi disciplinari, né destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero per aver conseguito l’impiego attraverso dichiarazioni mendaci o produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;

e) non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, primo comma, lett. d) del testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con D.P.R. 10.1.1957 n. 3;

f) non avere un grado di parentela o affinità, fino al quarto grado compreso, o un rapporto di coniugio o convivenza more uxorio, con il Rettore, il Direttore Generale, un componente del Consiglio di Amministrazione secondo quanto previsto dall’art. 18 comma 1 lettera c) della Legge 240/2010.

Prove d’esame

Gli esami consisteranno in una prova scritta e in un colloquio.

La prova scritta, a contenuto teorico-pratico, effettuata mediante l’utilizzo del personal computer, consisterà nella predisposizione di un elaborato originale finalizzato ad accertare le seguenti conoscenze e competenze in materia di:

– norme nazionali di carattere generale in materia di legislazione universitaria;

– organizzazione dei sistemi universitari;

– conoscenza dell’organizzazione e della normativa del Politecnico di Torino in materia di didattica, carriere, servizi agli studenti (così come desumibili dal sito dell’Ateneo all’indirizzo https://didattica.polito.it “Portale della Didattica”);

– Regolamento Didattico di Ateneo con riferimento alle procedure che regolano le carriere studentesche universitarie;

– Capacità di gestione degli iter amministrativi;

– Nozioni di modellizzazione dei processi e analisi di flussi;

– Nozioni e strumenti di comunicazione, immagine e promozione.

Il colloquio sarà volto ad approfondire e verificare le tematiche che costituiscono gli argomenti della prova scritta, dando particolare spazio alle eventuali esperienze lavorative nel settore già acquisite dal candidato così come risultanti dal curriculum. Saranno inoltre accertate le competenze organizzativo – gestionali e parte del colloquio potrà essere svolto in lingue inglese. Durante lo svolgimento delle prove d’esame (in entrambe o solo durante la prova scritta o solo durante il colloquio) sarà inoltre accertata la conoscenza della lingua inglese e dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

Domanda di ammissione

La domanda di ammissione alla selezione va presentata in carta semplice all’Area Risorse Umane e Organizzazione – Ufficio Personale Tecnico-Amministrativo entro il giorno 18/04/2017. Non saranno ritenute valide le domande pervenute oltre il suddetto termine.

Le domande dovranno pervenire secondo una delle seguenti modalità:

– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Politecnico di Torino – Area Risorse Umane e Organizzazione – Ufficio Personale Tecnico Amministrativo – C.so Duca degli Abruzzi, 24 – 10129 Torino. A tal fine farà fede il timbro e la data dell’ufficio postale accettante;

– consegna diretta all’Ufficio Personale Tecnico Amministrativo sito in C.so Duca degli Abruzzi, 24 – Torino – I piano (tel. 011.0907955 – 6201 – 6119) nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle ore 14.00 alle 16.00;

– a mezzo Posta Elettronica Certificata (PEC), inviando, dal proprio indirizzo di PEC personale, una mail all’indirizzo politecnicoditorino@pec.polito.it contenente la domanda di partecipazione debitamente compilata e sottoscritta e ogni altro documento richiesto, in formato PDF, unitamente alla scansione di un documento di identità in corso di validità. Il messaggio dovrà riportare nell’oggetto la seguente dicitura “PEC DOMANDA DI CONCORSO TD. COD. 3/17”;

– tramite fax al n. 0110906043, allegando copia di un documento di identità in corso di validità.

Il modulo di domanda per la partecipazione alla selezione e lo schema di curriculum sono in distribuzione presso l’Ufficio suindicato e disponibili sul sito web dell’Ateneo al seguente indirizzo: www.swas.polito.it/services/concorsi.

In calce alla domanda deve essere apposta la firma, pena l’esclusione dal concorso.

Print Friendly