Loading...

PROGETTO SPORT DI CLASSE-Aperte le adesioni per i tutor sportivi scolastici e per le scuole interessate a partecipare

PROGETTO SPORT DI CLASSE-Aperte le adesioni per i tutor sportivi scolastici e per le scuole interessate a partecipare
  • Scadenza :
  • Codice :
  • Ente/Azienda :

scheda 116

OBIETTIVI DEL BANDO

Il progetto “Sport di Classe”, promosso e realizzato dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca (MIUR) e dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI), in collaborazione con il Comitato Italiano Paralimpico (CIP), è avviato, per l’anno scolastico 2016/2017, in tutte le Istituzioni scolastiche ed educative statali e paritarie, sedi di scuola primaria. L’obiettivo del progetto è quello di valorizzare l’educazione fisica e sportiva nella scuola primaria per le sue valenze trasversali e per la promozione di stili di vita corretti e salutari, al fine di favorire lo star bene con se stessi e con gli altri nell’ottica dell’inclusione sociale, in armonia con quanto previsto dalle Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e per il primo ciclo d’istruzione.L’individuazione delle figure dei Tutor sportivi scolastici avverrà tenendo in considerazione le professionalità presenti in ambiti diversi dalla docenza.Il modello di intervento delineato ha l’obiettivo di:

  • dare la possibilità di partecipazione a tutte le scuole primarie d’Italia
  • coinvolgere tutte le classi dalla 1^ alla 5^
  • coprire l’intero anno scolastico
  • promuovere l’adozione delle 2 ore settimanali di educazione fisica nella scuola primaria
  • promuovere i valori educativi dello sport
  • motivare le giovani generazioni all’attività motoria e fisica

DESTINATARI

Tutte le scuole primarie italiane

Il progetto è infatti rivolto agli alunni, agli insegnanti, ai dirigenti scolastici.

REQUISITI DEL TUTOR

Al Tutor sono richieste: 1) competenze metodologiche e didattiche: conoscenza delle caratteristiche dell’insegnamento dell’educazione fisica nella scuola primaria e delle indicazioni nazionali per il curricolo del primo ciclo d’istruzione; 2) competenze relazionali e predisposizione al dialogo, alla socializzazione ed al lavoro in team; 3) capacità di attivare strategie di inclusione/integrazione;4) competenze informatiche; 5) competenze organizzative e conoscenze della normativa vigente nell’ambito scolastico; 6) disponibilità ad effettuare i compiti assegnati in relazione ai tempi della didattica e della programmazione d’Istituto; 7) piena disponibilità in orario antimeridiano e pomeridiano per lo svolgimento dell’incarico.

IL PROGETTO IN SINTESI

In sintesi, il progetto prevede la presenza di un Tutor sportivo scolastico, l’organizzazione dei giochi di primavera e di fine anno, percorsi valoriali sui valori educativi dello sport, e contenuti didattici per lo sviluppo di percorsi motori coerenti con le indicazioni curriculari e con attenzione all’inclusione dei ragazzi disabili.

Il progetto è aperto a tutte le scuole primarie interessate, requisito di partecipazione è l’inserimento da parte della scuola di due ore a settimana di attività motoria nella programmazione formativa (PTOF).

  1. IL TUTOR SPORTIVO Una figura specializzata inserita all’interno della scuola primaria che supporta  il dirigente scolastico e gli insegnanti sull’attività motoria e sportiva.
  2. IL PERCORSO VALORIALE Un’occasione per veicolare messaggi e stimolare la riflessione dei ragazzi sui valori educativi dello Sport.
  3. I GIOCHI di primavera e di fine anno, rappresentano un momento di promozione dell’Educazione fisica e dei valori dello sport.Sono delle vere e proprie feste di sport a scuola.
  4. LA FORMAZIONE iniziale ed in itinere dei Tutor partecipanti sul campo dell’insegnante titolare delle due ore di educazione fisica.

LE ATTREZZATURE SPORTIVE Prevista una fornitura di attrezzature sportive ai nuovi Istituti partecipanti per il miglior svolgimento dell’attività a scuola.

SCADENZA DELLA DOMANDA

  • I candidati Tutor possono inviare domanda di candidatura dal 21 settembre al 9 ottobre 2016.
  • Gli Istituti scolastici possono inviare richiesta di partecipazione al progetto dal 21 settembre al 19 ottobre 2016.

Per informazioni scrivere a: info@cantieridimprese.it  oppure chiama +39 3484990493.

Print Friendly