Loading...

Legge di Bilancio 2018 - Principali Novità

Legge di Bilancio 2018 - Principali Novità
  • Scadenza :
  • Codice :
  • Ente/Azienda :

Ecco le principali novità della legge Di Bilancio 2018 per:

  • Imprese
  • Giovani
  • Occupazione giovanile
  • Bonus cultura
  • Formazione digitale 4.0
  • Mezzogiorno
  • Sport

IMPRESE

Vengono confermate le agevolazioni per gli interventi di ristrutturazioneedilizia ed ristrutturazionenergetica.

Anche Il superammortamento è confermato, ma ridotto dal 140% al 130%; l’iperammortamento resterà al 250%.

La Nuova Sabatini per investimenti in chiave Industria 4.0 aiuterà le imprese anche nel 2018

Una novità riguarda il credito di imposta al 50% per le spese di formazionedigitale 4.0.

GIOVANI

Per quanto riguarda gli Incentivi per l’occupazione giovanile stabile è previsto uno sconto triennale dei contributi previdenziali pari al 50% per giovani assunti con contratti a tutele crescenti (L’esonero spetta anche per assunzioni nei mesi di novembre e dicembre 2017).

Novità: lo sconto si applica anche quando un datore di lavoro assume, entro sei mesi dal conseguimento del titolo di studio, studenti che abbiano svolto percorsi di alternanzascuolalavoro o di apprendistato per il conseguimento del titolo di studio.

Confermato il bonuscultura di 500 euro per i diciottenni per i giovani che compiono 18 anni nel 2018 per l’acquisto di: biglietti del teatro o del cinema, ingresso ai musei e acquisto libri e musica.

MEZZOGIORNO

Rifinanziata la misura per il Mezzogiorno che prevede l’ampliamento del credito di imposta per acquisto di beni strumentali nuovi destinati a strutture produttive del Sud. Inoltre, verranno prorogate le agevolazioni per le assunzioni a tempo indeterminato nel Mezzogiorno e costituito un Fondo imprese Sud volto per la crescita dimensionale delle piccole e medie imprese.

SPORT

Per la prima volta previsti incentivo fiscale e per l’ammodernamento d’impianti sportivi. Anche la maternità atlete trova spazio nella legge di bilancio 2018 attraverso l’istituzione di un fondo ad hoc destinato a tutelare la maternità delle atlete

NO AUMENTO IVA E TRIBUTI

Inoltre non ci sarà aumento delle aliquote dell’Iva, delle accise, delle aliquote dei tributi e delle addizionali regionali e degli enti locali.

Salvatore Modaffari – Project Manager e ceo Cantieri Imprese

Print Friendly