Loading...

Formazione di una short list di avvocati per l'ASL NA 3 SUD

Formazione di una short list di avvocati per l'ASL NA 3 SUD
  • Scadenza :
  • Codice :
  • Ente/Azienda :

L’ASL NA 3 SUD intende costituire una short list di avvocati esterni di fiducia a cui conferire eventuali incarichi di rappresentanza in giudizio, di patrocinio dell’Azienda e consulenza legale, divisa in sezioni a seconda della materia.

Domanda di ammissione

Gli interessati dovranno far pervenire, a pena di esclusione, la domanda di partecipazione presso l’Ufficio Protocollo dell’Azienda esclusivamente mediante posta elettronica certificata all’indirizzo protocollo@pec.aslnapoli3sud..it utilizzando il fac-simile scaricabile dal sito dell’Azienda, allegando a pena di esclusione:

  1. Dettaglio curriculum vitae e professionale;
  2. Fotocopia di valido documento di riconoscimento;
  3. Autorizzazione al trattamento dei dati personali ex D.Lgs. 196/2003 e s.m.i.;
  4. Fotocopia della polizza assicurativa per la responsabilità civile verso terzi, a copertura dei rischi da attività professionale.

Il termine di presentazione delle domande scade il 18 aprile 2017. La domanda, unitamente a tutta la documentazione allegata, deve essere trasmessa in un unico file in formato PDF. La validità della domanda è subordinata all’utilizzo da parte del candidato di una casella di posta elettronica certificata (PEC) personale.

Sezioni della short list

La short list sarà divisa in sei sezioni:

  1. Penale;
  2. Civile escluso diritto del lavoro;
  3. Civile solo diritto del lavoro;
  4. Amministrativa;
  5. Tributaria;
  6. Commerciale.

Gli avvocati potranno partecipare singolarmente, ma non come associazioni professionali. Ciascun aspirante può chiedere di essere inserito in una sola sezione della short list.

Requisiti culturali e professionali

Possono chiedere di partecipare alla procedura di inserimento nella short list i professionisti in possesso dei seguenti requisiti:

  • laurea in Giurisprudenza;
  • iscrizione all’albo degli avvocati da almeno 5 anni alla data di scadenza della domanda.

I professionisti indicheranno se, eventualmente, sono anche in possesso di:

  • iscrizione all’albo speciale degli avvocati al patrocinio dinanzi alle magistrature superiori per coloro che aspirano all’iscrizione nelle relative sezioni della short list;
  • comprovata specializzazione universitaria.

Criteri di valutazione e criteri di scelta

Nella valutazione dei curricula ai fini dell’inserimento in una delle sezioni della short list saranno presi altresì in considerazione i seguenti requisiti:

  • il possesso di esperienza professionale, sia giudiziale che stragiudiziale, in materia di: diritto sanitario nazionale e regionale ivi compreso l’accreditamento delle strutture sanitarie, responsabilità medica, controversie di lavoro del personale sanitario, rapporti tra enti sanitari e fornitori, contenzioso di lavoro del personale sanitario, rapporti tra enti sanitari e fornitori, contenzioso dinanzi alla magistratura amministrativa, gare e concorsi, procedure esecutive, diritto civile, diritto penale, diritto tributario, diritto commerciale:
  • eventuali pubblicazioni inerenti le suddette materie;
  • la complessiva esperienza professionale;
  • l’esperienza maturata nell’attività defensionale di Aziende Sanitarie Pubbliche;
  • eventuale possesso di titoli accademici.

Non è prevista la formazione di una graduatoria. La short list degli ammessi sarà stilata seguendo l’ordine di arrivo delle domande al protocollo. Le eventuali successive proposte di incarico avverranno seguendo l’ordine di inserimento nella short list ed applicando il criterio della rotazione.

info@cantieridimprese.it

Print Friendly