Loading...

Formazione di una graduatoria per l'assunzione di Operatori sociali o Istruttori

Formazione di una graduatoria per l'assunzione di Operatori sociali o Istruttori
  • Scadenza :
  • Codice :
  • Ente/Azienda :

L’Unione di Comuni “Terre di Castelli”, nella Provincia di Modena, ha pubblicato un avviso di selezione pubblica, per titoli ed esami, per la formazione di una graduatoria per l’assunzione a tempo determinato di personale al profilo professionale di “operatore sociale” o “istruttore” (Cat. C-CCNL Regioni-Autonomie locali) presso l’area integrata, famiglia, giovani, immigrati per la Struttura Welfare Locale.

TITOLI E REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE

  • Cittadinanza: cittadinanza italiana; cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea oppure familiari di cittadini dell’Unione Europea, non aventi la cittadinanza di uno Stato membro ma titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, fermi restando l’adeguata conoscenza della lingua italiana e il possesso di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica; cittadinanza di Stati non appartenenti all’Unione Europea, in possesso di titolarità del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria (art. 38 del D.Lgs. n. 165/2001 e ss.mm.ii.);
  • Età non inferiore ad anni diciotto e non superiore a quella prevista dalle normative vigenti per il collocamento a riposo;
  • Iscrizione nelle liste elettorali di un Comune ovvero, per i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea e di Stati terzi, il godimento dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza;
  • Idoneità fisica alle mansioni del profilo professionale del posto messo a selezione. L’Amministrazione ha facoltà di sottoporre a visita medica di controllo i vincitori del concorso, in base alla normativa vigente;
  • Posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva (solo per i cittadini soggetti a tale obbligo);
  • Titolo di studio: DIPLOMA di istruzione secondaria di secondo grado. I candidati che hanno conseguito il titolo di studio all’estero dovranno, inoltre, dichiarare di essere in possesso del provvedimento di equiparazione del titolo di studio conseguito all’estero al titolo di studio italiano, ovvero di aver presentato all’autorità competente istanza per ottenere il riconoscimento o l’equiparazione;
  • Adeguata conoscenza della lingua italiana (solo per i cittadini stranieri);
  • Conoscenza della lingua straniera: inglese o francese;
  • Conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
  • Assenza di provvedimenti di destituzione, dispensa o licenziamento dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
  • Assenza di condanne penali o procedimenti penali pendenti o misure di sicurezza o prevenzione che impediscano, ai sensi della normativa vigente, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La domanda di partecipazione alla selezione deve redatta in carta libera sull’apposito schema di domanda. La mancata sottoscrizione della domanda ne provoca l’irricevibilità della stessa e la conseguente esclusione dalla selezione.

DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALLA DOMANDA E TASSA DI CONCORSO

Alla domanda di ammissione alla selezione i candidati dovranno obbligatoriamente allegare:

  1. Copia fotostatica di un documento d’identità in corso di validità;
  2. Curriculum professionale/formativo debitamente sottoscritto;

La partecipazione al concorso comporta il versamento di una tassa di Euro 10,00 (dieci), la cui ricevuta di pagamento deve essere allegata alla domanda. La tassa non è rimborsabile. Il versamento dovrà indicare come causale “Selezione Operatore sociale o Istruttore Cat. C”, e potrà essere effettuato con una delle seguenti modalità:

  1. versamento da effettuarsi presso la Tesoreria dell’Unione di Comuni “Terre di Castelli” (Banca B.P.E.R. – Banca Popolare dell’Emilia Romagna, sede di Vignola, Viale Mazzini, Cod. IBAN IT21V0538767075000003128442);
  2. versamento sul c/c postale n. 25644493 intestato all’Unione Terre di Castelli.

VALUTAZIONE DEI TITOLI

La valutazione dei titoli, tutti desumibili dal Curriculum formativo/professionale è cosi suddivisa:

  1. Titolo di studio ulteriori e attinenti alla posizione di lavoro punteggio massimo attribuibile – punti 3,50
  2. Titoli di servizio punteggio massimo attribuibile (Servizio prestato presso Pubbliche Amministrazioni negli stessi ambiti di attività del posto da ricoprire) – punti 3,50
  3. Titoli vari punteggio massimo attribuibile – punti 1,00
  4. Curriculum punteggio massimo attribuibile – punti 2,00

PROVE

Le prove di selezione, miranti all’accertamento delle conoscenze e delle attitudini dei candidati per l’espletamento delle mansioni, consisteranno in una prova scritta a contenuto teorico e/o pratico e una prova orale.

Qualora pervenga un elevato numero di domande, le prove d’esame potranno essere precedute, da una PRESELEZIONE, attuata mediante somministrazione di test o quiz. L’esito della preselezione determinerà l’ammissione o l’esclusione dei candidati alle prove d’esame.

Prova scritta a contenuto teorico e/o pratico: punteggio massimo 30 punti.

Può essere costituita dalla stesura di un tema, di una relazione o di un atto, dalla individuazione di iter procedurali e/o percorsi operativi, da risoluzione di quesiti a risposta sintetica e/o multipla o similari sulle materie previste per la selezione.

Prova orale: punteggio massimo 30 punti

Consisterà in un colloquio volto alla verifica delle conoscenze delle materie sulle quali verte la selezione nonché nell’accertamento delle conoscenze di base del funzionamento del personal computer ed utilizzo dei programmi informatici più diffusi (videoscrittura, fogli elettronici, utilizzo della rete internet, posta elettronica, ecc.). Sarà inoltre verificata la conoscenza della lingua straniera scelta dal candidato (inglese o francese).

MATERIE

La prova di selezione scritta a contenuto teorico e/o pratico e orale verterà sulle seguenti materie:

  • elementi dell’ordinamento istituzionale, con particolare riferimento al ruolo e alle funzioni degli Enti Locali;
  • nozioni di diritto amministrativo;
  • elementi inerenti il codice di comportamenti dei dipendenti pubblici;
  • nozioni in materia di semplificazione, trasparenza amministrativa e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni (D.Lgs. n. 33/2013 e ss.mm.ii.);
  • legislazione nazionale e regionale in materia di immigrazione ed inclusione dei cittadini immigrati nella comunità;
  • legislazione nazionale e regionale per la promozione del benessere delle giovani generazioni;
  • legislazione e finalità Centri per le Famiglie;
  • linee progettuali per interventi di educazione alla genitorialità;
  • Tecniche per la promozione della partecipazione attiva delle giovani generazioni alla vita della comunità
  • conoscenze informatiche anche tramite l’uso di apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse (Microsoft Word, Excel)

TERMINE E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Gli aspiranti candidati dovranno far pervenire la domanda di ammissione al concorso, unitamente ai relativi allegati, a pena di esclusione, entro il termine perentorio del giorno 27 marzo 2017 con le seguenti modalità:

  • presentazione diretta allo Sportello 1 del Comune di Vignola, via Marconi, n. 1 – 41058 Vignola (MO) negli orari di apertura al pubblico (da Lunedì a Mercoledì dalle 8,30 alle 13.00; il Giovedì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.30; il Venerdì dalle 09.30 alle 13.00);
  • tramite fax esclusivamente al seguente numero 059/767251. Nel caso di utilizzo del mezzo fax ogni foglio trasmesso dovrà contenere la firma leggibile del candidato;
  • a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo: Unione di Comuni “Terre di Castelli” – Servizio Risorse Umane – Via Bellucci, 1 – 41058 Vignola (MO). Le domande dovranno pervenire entro la data di scadenza dell’avviso: non farà fede la data di spedizione, ma solo quella di ricevimento;
  • tramite posta elettronica certificata (PEC), esclusivamente inviate da un indirizzo di posta elettronica certificata, in formato pdf all’indirizzo: unione@cert.unione.terredicastelli.mo.it, indicando nell’oggetto della domanda: “Domanda Selezione Operatore sociale o Istruttore Cat. C”. Le domande dovranno essere inviate esclusivamente da un indirizzo di posta elettronica certificata. L’utilizzo di un indirizzo di posta elettronica non certificata comporta la non ricezione della domanda stessa e pertanto l’esclusione dalla selezione. Tutti i documenti allegati (compreso il modulo della domanda), inviati tramite Pec, devono essere sottoscritti con firma digitale. Nel caso in cui il candidato non disponga di firma digitale la domanda di partecipazione e tutti gli allegati dovranno risultare sottoscritti, ovvero firmati in calce (firma autografa) e acquisiti elettronicamente in formato pdf.

 

 

info@cantieridimprese.it

 

Print Friendly