Loading...

Rottamazione delle cartelle esattoriali di EQUITALIA riferite al periodo 2000 - 2015

Rottamazione delle cartelle esattoriali di EQUITALIA riferite al periodo 2000 - 2015
  • Scadenza :
  • Codice :
  • Ente/Azienda :

scheda 135

Sono da poco online i moduli per la richiesta di rottamazione delle cartelle esattoriali di Equitalia riferite ai carichi affidati a Equitalia tra il 2000 e il 2015. Per aderire alla definizione agevolata bisogna presentare una dichiarazione attraverso un modulo disponibile sul sito di Equitalia e presso tutti gli sportelli di Equitalia.
Chi aderisce alla definizione agevolata pagherà l’importo residuo delle somme inizialmente richieste senza corrispondere le sanzioni e gli interessi di mora. Per le multe stradali, invece, non si pagheranno gli interessi di mora e le maggiorazioni previste dalla legge.
I pagamenti si potranno effettuare sia in unica soluzione, sia suddividendo l’importo in un massimo di 4 rate: il decreto prevede che le prime tre rate dovranno essere versate entro il 15 dicembre 2017, la quarta entro il 15 marzo 2018. Possono usufruire della definizione agevolata anche chi ha già un piano di rateizzazione a patto che paghi integralmente le rate in scadenza fino al 31 dicembre 2016.

METODO DI PAGAMENTO

Si può pagare con la domiciliazione bancaria, con i bollettini precompilati o direttamente agli sportelli di Equitalia.

METODO DI INVIO

Il modulo può essere consegnato allo sportello oppure inviato agli indirizzi di posta elettronica (email o PEC) riportati nel modulo della dichiarazione.

SCADENZA

La dichiarazione deve essere presentata entro e non oltre il 23 gennaio 2017.

 

Per info:  info@cantieridimprese.it  cell- 0984838151

Print Friendly