Loading...

Diplomati per area tecnica

Diplomati per area tecnica
  • Scadenza :
  • Codice :
  • Ente/Azienda :

L’Università della Basilicata ha indetto una selezione pubblica a tempo determinato e pieno per esami per un posto di cat. C, posizione economica C1, Area Tecnica, Tecnico-Scientifica ed Elaborazione Dati, per la durata di 12 mesi, eventualmente rinnovabili, per le esigenze del Laboratorio Prove Materiali e Strutture della Scuola di Ingegneria.

Il profilo richiesto è quello di un’unità tecnica capace di operare nel settore della sperimentazione di laboratorio (macchine di prova di dispositivi, tavole vibranti) ed in situ (caratterizzazione dei materiali e installazione sistemi di monitoraggio strutturale) riguardante in particolar modo l’ingegneria sismica, e in possesso almeno delle seguenti competenze: conoscenza della meccanica di base per l’utilizzo delle macchine utensili per la lavorazione dei componenti meccanici da adoperare nella sperimentazione; allestimento banchi di prova sperimentali con relativo montaggio di strumentazione di misura.

Requisiti per l’ammissione

  1. Diploma di scuola secondaria di II grado di durata quinquennale;
  2. Cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’UE;
  3. Godimento dei diritti politici;
  4. Età non inferiore agli anni 18;
  5. Posizione regolare agli obblighi di leva, per i candidati di sesso maschile nati fino al 1985;
  6. Non essere stato destituito o dispensato da precedente impiego presso una PA;
  7. Non aver riportato condanne penali;
  8. Non essere a conoscenza di essere sottoposto a procedimenti penali;
  9. Idoneità fisica all’impiego;
  10. Adeguata conoscenza della lingua italiana, per i candidati non italiani.

Non possono essere ammessi a partecipare i soggetti che abbiano già stipulato contratti a tempo determinato con l’Università degli Studi della Basilicata per lo svolgimento di mansioni di pari livello e/o categoria contrattuale, per un periodo anche non continuativo che, sommato alla durata complessiva di 12 mesi prevista dal contratto messo a bando, sia pari o superiore complessivamente a 36 mesi. Per mansioni di pari livello si intendono le mansioni svolte nell’ambito della categoria C – area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, ai sensi del CCNL Università del 16.10.2008.

Prove d’esame

Gli esami consisteranno in una prova scritta, in una prova pratica ed una prova orale.

Le due prove scritte consisteranno nella redazione di due elaborati volti a verificare, rispettivamente, le conoscenze teoriche e la preparazione tecnico-pratica in relazione alle mansioni specifiche del profilo professionale e con riferimento alle tematiche:

  • strumentazione di misura e procedure di prova sperimentali su materiali da costruzione;
  • allestimento set-up strumentale per la misura e monitoraggio delle grandezze caratteristiche relative a prove sismiche su tavola vibrante di modelli strutturali;
  • procedure di lavorazione per l’allestimento di banchi di prova sperimentali su dispositivi e strutture antisismiche.

La prova orale consisterà in un colloquio interdisciplinare volto ad accertare la preparazione e la professionalità complessiva del candidato e verterà oltre che sui predetti argomenti delle prove scritte anche sulle tematiche:

  • elementi di legislazione universitaria di carattere generale;
  • normativa interna dell’Ateneo lucano (Statuto e regolamenti, rinvenibili sul sito istituzionale dell’Università);
  • manuale di qualità, ai sensi della norma UNI 9001, relativamente alle procedure di accettazione e di prova di dispositivi antisismici;
  • elementi di sicurezza sui luoghi di lavoro.
  • conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
  • conoscenza della lingua straniera prescelta tra inglese/francese/spagnolo.

I voti attribuiti alle prove saranno espressi in trentesimi e si intendono superata con almeno 21/30.

Domanda di partecipazione

La domanda di ammissione, redatta in carta semplice secondo il modulo di domanda, deve essere sottoscritta con firma autografa dei candidati (ad eccezione delle domande trasmesse a mezzo di posta elettronica certificata) e corredata dalla fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità. La domanda di partecipazione deve essere indirizzata al Direttore Generale dell’Università degli Studi della Basilicata – via N. Sauro, 85 – 85100 Potenza – e dovrà pervenire, a pena di esclusione, entro il 20 marzo 2017 secondo le seguenti modalità:

  • a mezzo Raccomandata A/R: la data di spedizione delle domande p stabilità e comprovata dal timpo a data dell’ufficio postale accettante;
  • presentazione a mano e in busta chiusa direttamente presso l’Ufficio di Staff della Direzione Generale degli Studi della Basilicata in via Sauro 85 – 85100 Potenza dal lunedì al venerdì dalle ore 09:30 alle 12:30;
  • trasmissione per via telematica, a mezzo PEC personale del candidato, all’indirizzo protocollo@pec.unibas.it

Sulla busta contenente la domanda, ovvero nell’oggetto della mail inviata tramite posta elettronica certificata, deve essere riportata la seguente dicitura “Domanda di partecipazione alla selezione pubblica per una unità di personale di Categoria C, posizione economica C1, della durata di dodici mese ed orario di lavoro a tempo pieno, per le attività previste dal laboratorio Prove Materiali e Strutture della Scuola di Ingegneria dell’Università degli Studi della Basilicata”. In caso di trasmissione cartacea, sul plico dovranno essere indicati il nome, il cognome, indirizzo completo e codice fiscale del candidato.

Bando completo

Modulo di domanda

Print Friendly