Loading...

Concorso per il reclutamento di 1598 allievi carabinieri in ferma quadriennale

Concorso per il reclutamento di 1598 allievi carabinieri in ferma quadriennale
  • Scadenza :
  • Codice :
  • Ente/Azienda :

Il Comanda Generale dell’Arma dei Carabinieri ha indetto i seguenti concorsi pubblici, per esami e titoli, per il reclutamento  di 1598 allievi carabinieri  in ferma quadriennale, di cui:

a) 900 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato, ai volontari in  ferma  prefissata  di  un  anno  (VFP1) ovvero in rafferma annuale, in servizio;

b) 386 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato, ai volontari in ferma prefissata di un  anno  (VFP1)  in congedo ed ai volontari in ferma prefissata quadriennale  (VFP4)  in servizio o collocati in congedo a conclusione della prescritta ferma;

c) 280 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato, ai giovani che non  abbiano  superato  il  ventiseiesimo anno di età;

d) 32 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato   ai  concorrenti in possesso dell’attestato di  bilinguismo.

167 tra i vincitori  dei  concorsi  saranno formati  nelle  specializzazioni  in  materia  di sicurezza e tutela ambientale,  forestale  e  agroalimentare  per  il successivo impiego nelle relative specialità.

Requisiti generali di partecipazione

Possono  partecipare coloro che:

  1. godano dei diritti civili e politici;
  2. abbiano, se minori, il consenso di chi esercita la potestà;
  3. siano in possesso del diploma  di  istituto  di  istruzione secondaria di primo grado;
  4. abbiano tenuto condotta incensurabile e non  siano  stati condannati  per  delitti  non  colposi, ovvero non siano in atto imputati  in procedimenti penali per delitti non colposi;
  5. non siano stati sottoposti a misure di prevenzione.

L’ammissione al corso è inoltre subordinata:

  • al possesso della idoneità  psicofisica  ed  attitudinale;
  • al non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro   affidamento  di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni  di sicurezza dello Stato;
  • al non trovarsi in situazioni comunque  non  compatibili  con l’acquisizione o la conservazione dello status di carabiniere.

Requisiti specifici

Al concorso di cui alla lettera  a)  possono partecipare  i  cittadini  italiani che siano  volontari in ferma prefissata  di  un  anno  (VFP1)  in  servizio  da  almeno 7 mesi continuativi ovvero in rafferma annuale, che:

  1. non abbiano presentato nell’anno 2017 domanda di partecipazione ad altri concorsi indetti per le carriere iniziali delle altre Forze di polizia ad ordinamento civile e militare;
  2. alla data di scadenza non abbiano superato il giorno di compimento del ventottesimo anno  di  età.

Al concorso di cui alla lettera b) possono partecipare i cittadini italiani che siano:

  1. volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1)  collocati  in congedo a conclusione della prescritta ferma;
  2. volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP4) in  servizio che non abbiano presentato nell’anno 2017 domanda di partecipazione ad altri concorsi indetti per le carriere iniziali delle altre  Forze di polizia ad ordinamento civile e militare;
  3. volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP4) collocati in congedo a conclusione della prescritta ferma, che alla data di scadenza non abbiano superato il giorno di compimento del ventottesimo  anno  di  età.

Al concorso di cui alla lettera c) possono partecipare i cittadini italiani che alla data di scadenza abbiano compiuto il diciassettesimo anno di età e non  abbiano  superato  il  giorno  di compimento del ventiseiesimo anno di età. Per  coloro  che  abbiano già prestato servizio militare, il limite massimo d’età è  elevato a ventotto anni.

Al concorso di cui alla lettera  d)  possono partecipare  i  cittadini  italiani  in  possesso  dell’attestato  di bilinguismo di cui  all’art.  4  del  decreto  del  Presidente  della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752 e successive modificazioni che alla data di scadenza  abbiano   compiuto   il diciassettesimo anno di età e non superato il giorno  di  compimento del ventiseiesimo anno. Per coloro che abbiano già prestato servizio militare, il limite massimo d’età è elevato a ventotto anni.

Svolgimento del concorso

Lo svolgimento del concorso prevede:

  1. prova scritta di selezione;
  2. prove di efficienza fisica;
  3. accertamenti sanitari, per il  riconoscimento  dell’idoneità psicofisica;
  4. accertamenti attitudinali;
  5. valutazione dei titoli.

Domanda di partecipazione: termini e modalità

La  domanda  di  partecipazione  al  concorso  dovrà  essere compilata e inviata, esclusivamente on-line,  seguendo  la procedura indicata nel sito http://www.carabinieri.it/cittadino/informazioni/concorsi, entro il  termine perentorio del 02 maggio 2017.

Per i dettagli del bando, clicca qui

Print Friendly