Loading...

Concorso pubblico per titoli ed esami per un posto di "Istruttore direttivo bibliotecario"

Concorso pubblico per titoli ed esami per un posto di
  • Scadenza :
  • Codice :
  • Ente/Azienda :

È indetto un concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n. 1 posto di “ISTRUTTORE DIRETTIVO BIBLIOTECARIO” a tempo indeterminato e pieno, categoria D, posizione economica D1 presso l’Unione Reno Galliera.

Requisiti

  1. Cittadinanza italiana (sono equiparati ai cittadini italiani, gli italiani non appartenenti alla Repubblica); Cittadinanza di uno dei paesi dell’Unione Europea; Cittadinanza di Paesi terzi e precisamente: familiari di cittadini di Stati Membri dell’Unione Europea, non aventi la cittadinanza di uno Stato Membro, purché titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; cittadini di Paesi terzi purché titolari di permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria.
  2. godimento dei diritti civili e politici, ovvero non essere incorso in alcune delle cause che, a norma delle vigenti disposizioni di legge, ne impediscano il possesso (non possono accedere agli impieghi coloro che siano esclusi dall’elettorato politico attivo);
  3. età non inferiore ai 18 anni e non superiore a quella prevista dalle vigenti norme per il collocamento a riposo;
  4. posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva, per i cittadini italiani soggetti a tale obbligo (per i concorrenti di sesso maschile nati prima del 1986);
  5. assenza di condanne penali o procedimenti penali in corso, che impediscano ai sensi delle vigenti disposizioni in materia la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione;
  6. non essere stati dispensati dal servizio o licenziati: non possono accedere all’impiego coloro che siano stati dispensati dal servizio ovvero siano stati licenziati per non superamento del periodo di prova per il medesimo profilo messo a selezione da una pubblica Amministrazione. Non possono, inoltre, accedere all’impiego coloro che siano stati licenziati da una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare ovvero, previa valutazione, a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti;

Titolo di studio richiesto

a) Diploma di laurea conseguito secondo il vecchio ordinamento in:

  • Lettere
  • Conservazione dei beni culturali
  • Discipline delle arti, della musica e dello spettacolo
  • Filosofia
  • Lingua e cultura italiana
  • Lingue e culture europee
  • Lingue e letterature straniere
  • Materie letterarie
  • Pedagogia
  • Scienze dell’educazione;
  • Scienze della comunicazione;
  • Scienze della cultura
  • Sociologia
  • Storia;
  • Storia e conservazione dei beni architettonici e ambientali;
  • Storia e conservazione dei beni culturali;

Ovvero titoli equipollenti secondo la classificazione del vecchio ordinamento di laurea.

b) lauree specialistiche o lauree magistrali delle corrispondenti classi del DM 509/99 e DM 270/04 equiparate ai citati Diplomi di Laurea del vecchio ordinamento ai sensi del D.L. 9 luglio 2009.

Domanda di partecipazione

L’unica modalità di presentazione della domanda di ammissione al concorso, PENA ESCLUSIONE, è l’iscrizione on-line, all’indirizzo www.renogalliera.it, sezione “Concorsi e mobilità” all’interno della pagina dedicata al concorso. Al termine del caricamento on-line dei dati relativi alla domanda da parte del candidato, è possibile e consigliato stampare e salvare la ricevuta, riportante estremi e numero della pratica. Il sistema, acquisita la domanda di concorso, procederà ad inviare in automatico all’indirizzo e-mail segnalato dal candidato un messaggio di conferma della ricezione della pratica da parte dell’Amministrazione. Al fine di evitare possibili disguidi, in particolare derivanti dall’errata digitazione dell’indirizzo e-mail da parte del candidato, si consiglia di stampare e salvare sempre la ricevuta.

Alla domanda di partecipazione dovrà essere allegato:

  1. La ricevuta di pagamento della tassa di concorso di € 10,00 (dieci) mediante versamento da effettuarsi tramite versamento bancario IBAN IT 81 M 02008 36591 000011062006 a favore dell’Unione Reno Galliera, indicando la seguente causale: “Tassa di concorso per la copertura di n.1 posto di “Bibliotecario” cat. giur. D1”.
  2. Fotocopia non autenticata di un documento di identità personale in corso di validità;
  3. Curriculum vitae in formato europeo con puntuale specifica del percorso formativo e delle eventuali esperienze professionali maturate, attinenti il profilo professionale da ricoprire, con indicazione dei periodi di lavoro prestati, il ruolo ricoperto, le attività svolte.

La compilazione e l’invio della domanda online deve essere effettuato, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore 14,00 dell’8 giugno 2017. Il suddetto termine di invio della domanda è perentorio e fa riferimento all’orario del sistema informatico di acquisizione.

Tutte le comunicazioni inerenti la procedura avverranno mediante pubblicazione sul sito internet dell’Unione dei Comuni Reno Galliera all’indirizzo www.renogalliera.it.

Svolgimento delle prove e materie d’esame

Eventuale PROVA PRESELETTIVA. Qualora le domande pervenute al protocollo fossero in numero superiore a 100 (cento) l’Amministrazione si riserva, a suo insindacabile giudizio, di sottoporre i candidati ad una prova preselettiva. La prova preselettiva consisterà in test a risposta multipla sulle materie oggetto delle prove scritte e di cultura generale.

DUE PROVE SCRITTE consistenti in quesiti a risposta sintetica e/o domande a risposta aperta e/o elaborati sulle materie previste dalla prova orale.

PROVA ORALE: Colloquio individuale sulle materie di seguito indicate:

  • Biblioteconomia, ordinamento e gestione delle biblioteche pubbliche. Elementi di archivistica;
  • Legislazione regionale in materia di biblioteche, sistemi bibliotecari e archivi storici;
  • Catalogazione, indicizzazione e classificazione dei materiali librari e documentali;
  • Software gestionale SEBINA OPEN LIBRARY;
  • Nozioni di diritto amministrativo, diritto di accesso e normativa di prevenzione alla corruzione;
  • Ordinamento degli Enti locali (D.Lgs 267/2000);
  • Conoscenza della lingua straniera inglese.

È previsto inoltre in sede di prova orale l’accertamento della conoscenza dell’uso dei sistemi operativi e degli applicativi informatici più diffusi.

TITOLI

Per la valutazione dei titoli è attribuibile un punteggio massimo di punti 10 così attribuiti:

Servizio prestato alle dipendenze di Enti del Comparto Regioni – Autonomie Locali in qualità di Bibliotecario Cat. C o profilo equivalente, o altro profilo equivalente di categoria superiore punti 0,10 per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 giorni: Max PUNTI 7

Servizio prestato alle dipendenze di altri soggetti pubblici o soggetti privati in qualità di Bibliotecario o profilo equivalente, presso Biblioteche di Enti Pubblici punti 0,07 per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 giorni: Max PUNTI 5

Curriculum vitae: la commissione valuterà nel complesso la qualità delle esperienze formative e dei titoli di studio e culturali ulteriori rispetto a quelli utilizzati per l’accesso alla selezione Max PUNTI 3

Calendario delle prove

  • PROVA PRESELETTIVA (eventuale): 16 GIUGNO 2017 ore 9.30 – Sede da definire
  • PROVE SCRITTE:
    • 1° PROVA: 26 giugno 2017 ore 9.30
    • 2° PROVA: 26 giugno 2017 ore 14.30
  • PROVA ORALE: 5 LUGLIO 2017 ore 9.00 – Unione Reno Galliera, Via Pescerelli 47 – San Pietro in Casale

 

Print Friendly