Loading...

Cinque unità di personale appartenenti alle categorie protette per la Direzione Provinciale di Cosenza dell'Agenzia delle Entrate

Cinque unità di personale appartenenti alle categorie protette per la Direzione Provinciale di Cosenza dell'Agenzia delle Entrate
  • Scadenza :
  • Codice :
  • Ente/Azienda :

L’Agenzia delle Entrate ha dato avvio ad una selezione pubblica per l’assunzione, a tempo pieno ed indeterminato, di cinque unità di personale appartenente alle categorie protette, di cui all’art. 1 della legge 12 marzo 1999, n. 68 (“Norme per il diritto al lavoro dei disabili”), da inquadrare nella seconda area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale operatore da destinare alla Direzione Provinciale di Cosenza.

Requisiti

Alla procedura selettiva potranno partecipare i soggetti disabili di cui all’art. 1 della legge 12 marzo 1999, n. 68, che siano in possesso dei seguenti requisiti:

  1. età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista dalla vigente normativa in materia di collocamento in quiescenza;
  2. situazione occupazionale di persona priva d’impiego o che svolge un’attività lavorativa con un reddito annuale lordo pari o inferiore al reddito minimo da lavoro escluso da imposizione fiscale (€. 8.000 in caso di lavoro dipendente ed €. 4.800 in caso di lavoro autonomo);
  3. titolo di studio: diploma di scuola secondaria di primo grado;
  4. iscrizione negli elenchi tenuti dai Centri per l’impiego della Provincia di Cosenza, in data antecedente a quella di pubblicazione del presente atto di avvio della selezione nel sito Internet dell’Agenzia delle Entrate della Calabria “http://calabria.agenziaentrate.it”;
  5. cittadinanza italiana;
  6. per i candidati di sesso maschile essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi imposti dalle leggi sul reclutamento militare;
  7. pieno godimento dei diritti civili e politici;
  8. idoneità fisica all’impiego ed alle mansioni proprie del profilo professionale relativo ai posti messi a selezione;
  9. non avere riportato condanne penali, né avere procedimenti penali in corso che ostacolino l’accesso alla pubblica amministrazione secondo la normativa vigente;
  10. non essere stati dichiarati interdetti; sottoposti a misure che escludono la possibilità di costituzione del rapporto di lavoro con la pubblica amministrazione
  11. residenza e/o domicilio in uno dei comuni della provincia di Cosenza.

Criteri per la formazione della graduatoria

La graduatoria sarà formata in base agli elementi:

  1. Carico familiare
  2. Situazione economica del lavoratore
  3. Anzianità di iscrizione negli elenchi del collocamento obbligatorio.
  4. Grado di invalidità.

Prove selettive

La prova selettiva, avente la finalità di accertare l’idoneità a svolgere le mansioni del profilo professionale per il quale avverrà l’assunzione, sarà così articolata: a) prova pratica; b) colloquio orale.

La prova pratica, della durata di 15 (quindici) minuti, consisterà nella copiatura, mediante l’uso di personal computer, in dotazione agli uffici, di un testo in word (sarà utilizzato a tal fine Microsoft office word 2007).

Il colloquio orale seguirà alla prova pratica e sarà finalizzato a verificare la conoscenza dell’organizzazione dell’Agenzia delle Entrate e delle funzioni svolte dagli Uffici periferici dell’Agenzia delle Entrate ed a valutare l’idoneità dei candidati ad espletare le mansioni del profilo nel quale avverrà l’assunzione. A supporto della preparazione alla prova sarà possibile consultare il sito internet dell’Agenzia delle Entrate (http://www.agenziaentrate.it). Per quanto concerne, invece, il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del Comparto Agenzie Fiscali potrà essere consultato il sito http://www.aranagenzia.it/, Comparti > Agenzie fiscali > atti negoziali > CCNL > Comparto.

Domanda di ammissione

La domanda di ammissione alla selezione dovrà essere redatta in carta semplice secondo le indicazioni contenute nel modello reperibile nel sito Internet dell’Agenzia delle Entrate della Calabria http://calabria.agenziaentrate.it/

La domanda di partecipazione, con allegato valido documento di riconoscimento, dovrà essere presentata a mano o spedita, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, esclusivamente, al Centro per l’Impiego della provincia di Cosenza e precisamente ad uno dei seguenti Centri per l’Impiego:

  • COSENZA, Località Vaglio Lise, Plesso FS – CAP 87100;
  • CASTROVILLARI, Via Schiavello – Palazzo “La Polla” – CAP 87012;
  • CORIGLIANO CALABRO, Strada Provinciale, 45/49 ex Hotel Zagara – CAP 87064;
  • PAOLA, Viale dei Giardini – CAP 87027;
  • ROSSANO, Via Gentile – CAP 87068.

La domanda di partecipazione alla selezione, conforme al modello allegato, dovrà essere presentata o fatta pervenire entro dal 24 marzo 2017 al 1° aprile 2017. Il termine di ricezione è perentorio e, pertanto, non saranno prese in considerazione le istanze pervenute oltre detto termine.

La presentazione a mano delle domande, presso il competente Centro per l’Impiego, dovrà avvenire nei previsti orari di apertura al pubblico e sarà certificata dall’apposizione del timbro a calendario di protocollazione. Per le domande spedite mediante raccomandata AR farà fede la data del timbro dell’ufficio postale od altro vettore autorizzato accettante purché la ricezione da parte del Centro per l’Impiego avvenga entro il termine.

Il testo completo del bando e gli allegati sono disponibili alla pagina dedicata al concorso.

info@cantieridimprese.it

Print Friendly