Loading...

PREMIO DON ITALO CALABRÒ PER L’EDUCAZIONE DEI GIOVANI II EDIZIONE - Anno Scolastico 2016/2017

PREMIO DON ITALO CALABRÒ PER L’EDUCAZIONE DEI GIOVANI  II EDIZIONE - Anno Scolastico 2016/2017
  • Scadenza : 17-03-2017
  • Codice : 2017_011
  • Area territoriale : Città Metropolitana di Reggio Calabria

Il Consiglio regionale della Calabria, in collaborazione con l’Arcidiocesi di Reggio Calabria – Bova e l’Associazione Piccola Opera Papa Giovanni Onlus, con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria, nel quadro delle attività di comunicazione istituzionale, bandisce per l’anno scolastico 2016/2017 la II Edizione del PREMIO DON ITALO CALABRO’ PER L’EDUCAZIONE DEI GIOVANI.

Lo scopo primario del Premio è quello di produrre nei partecipanti nuova coscienza nel segno della giustizia, della solidarietà, dei valori etici e civili, prendendo ad esempio l’insegnamento, la grandezza spirituale e culturale del Sacerdote, impegnato nella lotta contro la sopraffazione ed in difesa dei deboli, come testimoniano le sue parole “Nessuno escluso mai”.

OGGETTO DEL CONCORSO

L’oggetto del concorso consiste nella predisposizione di una proposta progettuale rappresentata da un elaborato (video, manifesto, presentazione powerpoint, tesina o poesia), sugli episodi e gli eventi che hanno distinto la vita del Sacerdote, sui valori etici e civili che hanno ispirato il suo operato e sui messaggi che ha trasmesso ai giovani.

DESTINATARI

Il concorso è rivolto alla comunità studentesca, iscritta, per l’anno scolastico 2016/2017, al 4° e al 5° anno degli Istituti secondari di II grado, sia pubblici che privati paritari, presenti nel territorio della Città Metropolitana di Reggio Calabria.

CARATTERISTICHE DEI PROGETTI

Tutti gli elaborati devono ispirarsi ai seguenti concetti chiave dell’insegnamento di Don Italo Calabrò:

– cittadinanza attiva;

– cura degli altri;

– impegno a favore degli ultimi e per una società migliore;

– contrasto ad ogni forma di violenza e di mentalità mafiosa.

Il concorso è articolato in due sezioni:

Sezione A: video o manifesto o elaborato powerpoint;

Sezione B: tesina o poesia.

Ogni elaborato, previa esclusione dal concorso, deve avere le seguenti caratteristiche:

Sezione A:

Video prodotto in formato compatibile con Windows Media Player o VideoLan Center: durata massima di 5 minuti.

Manifesto:

a) formato 70×50 cm;

b) orientamento verticale (lato lungo);

c) formato JPG – PDF (max 300 Dpi);

d) può contenere esclusivamente immagini e/o fotografie e descrizioni originali;

e) deve potere essere riproducibile, ingrandibile o riducibile, mantenendo la sua efficacia in qualsiasi dimensione, formato e tipologia di stampa (a colori, in bianco e nero, nell’uso verticale e orizzontale);

f) non deve contenere elaborati di “clip art” e “art work” relativi ad altre autorizzazioni;

Presentazione powerpoint:

a) può contenere immagini e/o fotografie e descrizioni originali;

b) deve essere in formato PPTX – ODP – PDF;

c) deve essere composta da massimo 15 slide.

  1. Sezione B:- Tesina:a) deve essere composta da massimo 10 pagine formato A4, carattere times new roman 14;b) può contenere immagini e/o fotografie e descrizioni originali;c) orientamento verticale (lato lungo);d) formato PDF.- Poesia : senza particolari vincoli metrici o stilistici della lunghezza max di 25 versi in formato PDF.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Per la Sezione A, la partecipazione al concorso è gratuita ed è consentita per singolo alunno o per gruppi composti da un numero minimo di 3 ad un numero massimo di 5 alunni della stessa classe, con il coinvolgimento di un docente che svolga attività di assistenza e coordinamento. Non possono essere presentati più di n. 10 elaborati indicati nel citato art. 3 per Istituto scolastico, sia essi in forma individuale che di gruppo. Per tale motivo è consigliabile che l’Istituto inizi un percorso con le classi che intendano partecipare e che i docenti operino già una prima scelta tra tutti gli elaborati prodotti in modo da presentare al concorso solo i migliori 10.

Per la Sezione B, la partecipazione al concorso è gratuita ed è consentita per singolo alunno, con il coinvolgimento di un docente che svolga attività di assistenza. Ogni Istituto scolastico può partecipare al massimo con n. 10 tesine o poesie, ognuna composta da singoli alunni, anche della stessa classe. Per tale motivo è consigliabile che l’Istituto inizi un percorso con le classi che intendano partecipare e che i docenti operino già una prima scelta tra tutte le tesine o le poesie prodotte in modo da presentare al concorso solo le migliori 10.

PREMI

Il concorso prevede n. 3 vincitori per la Sezione A e n. 3 vincitori per la Sezione B.

I premi previsti dal concorso per ciascuna Sezione, resi disponibili dalla Presidenza del Consiglio regionale della Calabria in collaborazione con l’Associazione Piccola Opera Papa Giovanni Onlus, corrispondono a:

– I premio dell’importo complessivo di € 3.500,00 (di cui € 2500,00 assegnati al/i vincitore/i e € 1000,00 consistenti in buoni per l’acquisto di materiale tecnologico, assegnati alla scuola di appartenenza del/i vincitore/i);

– II premio dell’importo l’importo complessivo di € 2.000,00 (di cui € 1500,00 assegnati al/i vincitore/i e € 500,00 consistenti in buoni per l’acquisto di materiale tecnologico, assegnati alla scuola di appartenenza del/i vincitore/i);

– III premio dell’importo complessivo di € 1.000,00 (di cui € 750,00 assegnati al/i vincitore/i e € 250,00 consistenti in buoni per l’acquisto di materiale tecnologico, assegnati alla scuola di appartenenza del/i vincitore/i).

Il Consiglio regionale si riserva di assegnare alcune menzioni speciali ai lavori più meritevoli secondo il giudizio insindacabile della Commissione.

A tutti i partecipanti sarà consegnato un attestato di partecipazione.

La cerimonia di premiazione avverrà presso la sede del Consiglio regionale della Calabria, secondo modalità da definirsi e comunque entro il 30 aprile 2017.

SCADENZA

La domanda, indirizzata al Consiglio regionale della Calabria – Settore Segreteria Ufficio di Presidenza – Via Cardinale Portanova, 89123 – Reggio Calabria, deve essere trasmessa, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 17 marzo 2017.

Print Friendly

Richiedi maggiori informazioni

Inviando questo form dichiarerai di aver letto la nostra politica sulla privacy ed acconsentirai al trattamento sui dati personali
Perfetto! La sua richiesta è stata invaita con successo!
OPS! Si è verificato un errore nell'elaborazione della richiesta. Riprova più tardi

Potrebbe interessarti: