Loading...

P.O.N. 2014-2020 Avviso pubblico per il potenziamento delle competenze degli adulti iscritti presso i Centri provinciali per l’istruzione degli adulti (CPIA)

P.O.N. 2014-2020 Avviso pubblico per il potenziamento delle competenze degli adulti iscritti presso i Centri provinciali per l’istruzione degli adulti (CPIA)
  • Scadenza : 13-05-2017
  • Codice : 2017_038
  • Area territoriale : Nazionale

L’Avviso si inserisce nel quadro di azioni finalizzate all’innalzamento delle competenze degli adulti e dei giovani adulti iscritti presso i CPIA, comprese le sedi carcerarie.

BENEFICIARI

L’Avviso si rivolge ad adulte e adulti, giovani adulte e adulti, con particolare attenzione per i NEET, i drop-out, gli analfabeti di ritorno, inoccupati e disoccupati, soggetti con provvedimenti di cautela personale, adulti stranieri che maggiormente rischiano l’emarginazione sociale, appartenenti a minoranze, soggetti in situazioni di svantaggio.

Sono ammesse a partecipare, in tutte le Regioni:

  1. I Centri provinciali per l’istruzione degli adulti;
  2. Le istituzioni scolastiche statali secondarie di secondo grado che hanno sedi di percorsi di secondo livello per l’istruzione degli adulti, comprese le sedi carcerarie collegate.

È ammesso il coinvolgimento del territorio, in termini di partenariati e collaborazioni con imprese, associazioni, amministrazioni centrali e locali, fondazioni, enti del terzo settore, Università, centri di ricerca, operatori qualificati, reti già presenti a livello locale.

INTERVENTI AMMISSIBILI

L’Avviso finanzia gli interventi e i moduli riconducibili a:

  1. Potenziamento delle competenze linguistiche di livello A0 o pre A1 in italiano per stranieri;
  2. Potenziamento di competenze linguistiche di livello superiore dell’A2 in italiano per stranieri;
  3. Sviluppo delle competenze digitali;
  4. Sviluppo delle competenze per l’utilizzazione dei servizi pubblici digitali (servizi per la eGovernment);
  5. Potenziamento delle competenze linguistiche nelle lingue straniere;
  6. Sviluppo delle competenze chiave per l’apprendimento permanente;
  7. Sviluppo delle competenze chiave di cittadinanza;
  8. Rafforzamento delle competenze anche legate a interventi di formazione professionale;
  9. Lettura guidata, espressività artistica musicale teatrale, pittorica, interventi di integrazione e sostegno all’uscita dal circuito detentivo nelle scuola carcerarie;
  10. Accoglienza, inclusione e socializzazione anche attraverso le Reti territoriali per l’apprendimento permanente.

Ogni istituzione scolastica può presentare un Progetto, inserendovi un minimo di 2 moduli fra quelli attivabili.

CARATTERISTICHE DELLE PROPOSTE PROGETTUALI

Le proposte progettuali devono essere caratterizzati da

  1. approcci innovativi;
  2. forte orientamento alla pratica, alla modularità e flessibilità dei percorsi, da un approccio finalizzato alla laborialità, allo sviluppo di competenze per la vita professionale.

Le attività oggetto delle proposte progettuali possono avere una durata biennale.

Per le azioni rivolte alla scuola dell’infanzia i moduli hanno durata di 30 ore. Possono essere previsti anche moduli di 60 o 100 ore.

MASSIMALI DI PROGETTO

Ciascuna proposta progettuale non può superare i seguenti massimali:

  • CPIA: euro 50.000,00
  • Istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado con percorsi per l’istruzione degli adulti: euro 30.000,00

SCADENZA

Le istituzioni scolastiche ed educative che intendono partecipare sono tenute a predisporre il progetto secondo le fasi procedurali previsti all’interno della piattaforma e del sistema informativo.

L’area del sistema informativo predisposta per la presentazione delle proposte progettuali resterà aperta dalle ore 10:00 del 5 maggio 2017 alle ore 14:00 del giorno 13 maggio 2017.

info@cantieridimprese.it

Print Friendly