Loading...

P.O.N. 2014-2020 Avviso pubblico per orientamento formativo e ri-orientamento

P.O.N. 2014-2020 Avviso pubblico per orientamento formativo e ri-orientamento
  • Scadenza : 31-05-2017
  • Codice : 2017_032
  • Area territoriale : Nazionale

L’Avviso si inserisce nel quadro di azioni di orientamento, di continuità e di sostegno alle scelte dei percorsi formativi delle Istituzioni scolastiche di I e II Ciclo. Prevede percorsi e moduli di didattica orientativa, azioni di informazione orientativa, progetti di continuità, curricoli verticali, nonché azioni di orientamento e sostegno alle scelte e sbocchi occupazionali, collegate ai diversi percorsi formativi scolastici.

BENEFICIARI

Sono ammesse a partecipare le istituzioni scolastiche statali secondarie di primo e secondo grado, in tutte le Regioni.

È ammesso il coinvolgimento del territorio, in termini di partenariati e collaborazioni con imprese, associazioni, amministrazioni centrali e locali, fondazioni, enti del terzo settore, Università, centri di ricerca, operatori qualificati, reti già presenti a livello locale.

INTERVENTI AMMISSIBILI

L’Avviso finanzia gli interventi e riconducibili alla Riduzione del fallimento formativo precoce e della dispersione scolastica e formativa: Azioni di orientamento, di continuità e di sostegno alle scelte dei percorsi formativi.

I moduli prevedono la partecipazione del gruppo classe o di più classi. Il riconoscimento economico è basato su un minimo di 20 partecipanti.

CARATTERISTICHE DELLE PROPOSTE PROGETTUALI

I percorsi di orientamento sono finalizzati a favorire la scelta consapevole del percorso di studi. I percorsi possono prevedere:

Attività rivolte agli studenti delle scuole secondarie di primo grado:

  • Incontri di conoscenza della nuova offerta formativa della scuola, del mondo del lavoro, delle innovazioni dell’economia, con particolare attenzione all’innovazione digitale e all’economia sostenibile;
  • Laboratori di sviluppo delle vocazioni, di educazione alla scelta e presa di coscienza del sé;
  • Realizzazione di laboratori tra gruppi di alunni finalizzati a confrontarsi sulle caratteristiche formative e professionali di ogni tipologia di scuola secondaria di II grado.

Attività rivolte agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado:

I moduli di orientamento hanno una durata di 30 ore.

Gli interventi sono finalizzati a favorire l’introduzione di approcci innovativi nell’ambito dell’orientamento e ri-orientamento. L’intento è sviluppare le competenze necessarie a sostenere i processi di scelta consapevole dei percorsi formativi e di vita.

  • Laboratori di orientamento presso le diverse facoltà universitarie e presso gli Istituti Tecnici Superiori. In particolare, attivazione di laboratori presso le singole facoltà, finalizzati a fare esperienza diretta del mondo dell’Università, delle competenze richieste e degli sbocchi professionali. Il laboratorio può prevedere anche la partecipazione, di studenti senior per la guida e il sostegno delle attività progettuali;
  • Percorsi di conoscenza del mercato del lavoro e delle innovazioni dell’economia, in una dimensione locale, nazionale e internazionale, con particolare attenzione all’innovazione digitale e all’economia sostenibile, al fine di maturare la capacità di operare scelte consapevoli per i percorsi di studio, alternanza scuola-lavoro e sviluppo personale e professionale attraverso il lavoro. I progetti potranno anche comprendere percorsi di introduzione alle competenze necessarie nei settori, nelle professioni e nelle carriere;
  • Laboratori narrativi centrati su: percorsi orientativi narrativi, utilizzo di metafore narrative e procedimenti autobiografici, utilizzo delle narrazioni nelle varie forme che possono assumere; condivisione di storie di successo e storie di seconda opportunità.

Le attività dovranno mirare al superamento degli stereotipi, in un’ottica di promozione delle pari opportunità.

Le attività vanno programmate in orario non coincidente con le attività curricolari e progettate in sinergia con le stesse. Le attività oggetto delle proposte progettuali possono avere una durata biennale.

Ciascuna proposta progettuale non può superare il massimale di euro 18.000,00, nel rispetto delle voci di costo indicate dall’Avviso.

SCADENZA

Il sistema informativo per la presentazione delle proposte progettuali resterà aperto dalle ore 10:00 del 27 marzo 2017 alle ore 15:00 del giorno 18 maggio 2017.

Proroga dei termini di presentazione dei progetti: nuova scadenza ore 15:00 del 31 maggio 2017.

info@cantieridimprese.it

Print Friendly

Richiedi maggiori informazioni

Inviando questo form dichiarerai di aver letto la nostra politica sulla privacy ed acconsentirai al trattamento sui dati personali
Perfetto! La sua richiesta è stata invaita con successo!
OPS! Si è verificato un errore nell'elaborazione della richiesta. Riprova più tardi

Potrebbe interessarti: