Loading...

MANIFESTAZIONE D’INTERESSE DA PARTE DI ENTI PUBBLICI FINALIZZATA ALL’UTILIZZAZIONE DI LAVORATORI SOCIALMENTE UTILI E DI PUBBLICA UTILITA’

MANIFESTAZIONE D’INTERESSE DA PARTE DI ENTI PUBBLICI FINALIZZATA ALL’UTILIZZAZIONE DI LAVORATORI SOCIALMENTE UTILI E DI PUBBLICA UTILITA’
  • Scadenza : In fase di Attivazione
  • Codice :
  • Area territoriale : Calabria

La Regione Calabria intende riavviare in progetti finalizzati allo svolgimento di attività socialmente utili e di pubblica utilità i lavoratori socialmente utili, i lavoratori di pubblica utilità ed. Per tale ragione promuove la presentazione di una manifestazione di interesse da parte di Enti utilizzatori sul territorio regionale.

BENEFICIARI

Sono ammessi al bando tutti gli Enti Pubblici della Regione Calabria.

DESTINATARI

I destinatari sono gli LSU (Lavoratori socialmente utili) e gli LPU (Lavoratori di pubblica utilità).

Inoltre,  verificato che si sono resi disponibili 159 posti nel bacino LSU/LPU regionale a seguito di dimissioni volontarie, pensionamenti e decessi, sono ammessi i lavoratori  fuoriusciti dal bacino regionale e transitati in società che hanno erogato servizi pubblici per conto di enti locali e società partecipate da enti locali che sono state dichiarate fallite o sciolte per infiltrazioni mafiose e messe in liquidazione.

DOTAZIONE FINANZIARIA

Le risorse stanziate ammontano a €38.000.000,00.

NATURA DEL FINANZIAMENTO

Ogni Ente Pubblico dovrà presentare un progetto della durata di 12 mesi, in cui sono specificate le figure professionali richieste e la durata dell’impiego. Ogni risorsa non potrà essere impiegata per più di 20 ore settimanali e 80 ore mensili, per un compenso di €580,14, denominato “assegno di utilizzo”. In forma aggiuntiva, l’impiego può essere incrementato di 10 ore settimanali o 40 ore mensili.

MODALITA’ E TERMINI DI PRESENTAZIONE

Le adesioni, corredate di “Modello A” e “Allegato B”, da parte degli Enti Pubblici dovranno pervenire alla Regione Calabria in busta chiusa all’ indirizzo “Regione Calabria Dipartimento n°7 Sviluppo Economico, Lavoro e Formazione e Politiche Sociali – SettoreLavoro” Ufficio Protocollo- Cittadella Regionale- 88100 Catanzaro, entro 7 giorni da quello successivo alla pubblicazione del bando.

L’assegnazione dei lavoratori è limitata a coloro che aderiranno volontariamente ad un successivo Avviso pubblico emanato dal Dipartimento competente e questi saranno scelti a seguito di apposite procedure dirette ad accertare il possesso dei requisiti previsti dalla legge regionale.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Richiedi maggiori informazioni

Inviando questo form dichiarerai di aver letto la nostra politica sulla privacy ed acconsentirai al trattamento sui dati personali
Perfetto! La sua richiesta è stata invaita con successo!
OPS! Si è verificato un errore nell'elaborazione della richiesta. Riprova più tardi

Potrebbe interessarti: