Loading...

P.O.N. 2014-2020 Avviso pubblico per lo sviluppo del pensiero computazionale, della creatività digitale e delle competenze di “cittadinanza digitale”

P.O.N. 2014-2020 Avviso pubblico per lo sviluppo del pensiero computazionale, della creatività digitale e delle competenze di “cittadinanza digitale”
  • Scadenza : 05-05-2017
  • Codice : 2017_035
  • Area territoriale : Nazionale

OBIETTIVI DEL BANDO

L’Avviso si inserisce nel quadro di azioni finalizzate all’innalzamento delle competenze di base. In particolare, questo avviso pone attenzione sulle competenze digitali, sempre più riconosciute come requisito fondamentale per lo sviluppo sostenibile nel nostro Paese e per l’esercizio di una piena cittadinanza nell’era dell’informazione. Gli interventi formativi sono finalizzati in particolare al sostegno di percorsi per lo sviluppo del pensiero computazionale e delle creatività digitale e per lo sviluppo delle competenze di “cittadinanza digitale”.

BENEFICIARI

Sono ammesse a partecipare le istituzioni scolastiche statali secondarie di primo e secondo grado, in tutte le Regioni.

È ammesso il coinvolgimento del territorio, in termini di partenariati e collaborazioni con imprese, associazioni, amministrazioni centrali e locali, fondazioni, enti del terzo settore, Università, centri di ricerca, operatori qualificati, reti già presenti a livello locale.

INTERVENTI AMMISSIBILI

L’Avviso finanzia gli interventi e i moduli riconducibili all’azione “Miglioramento delle competenze chiave degli allievi”:

  1. Sviluppo del pensiero computazionale e della creatività digitale;
  2. Competenze di “cittadinanza digitale”.

Ogni istituzione scolastica può presentare un Progetto, inserendovi un minimo di 2 moduli fra quelli attivabili.

CARATTERISTICHE DELLE PROPOSTE PROGETTUALI

I percorsi di “pensiero computazionale e creatività digitale” si rivolgono prioritariamente alle istituzioni scolastiche del I ciclo di istruzione, mentre i percorsi di “cittadinanza digitale” si rivolgono prioritariamente alle scuole secondarie di I grado e alle istituzioni scolastiche del II ciclo di istruzione. Costituisce elemento di premialità la capacità del progetto di integrare contenuti di entrambi i percorsi.

Per i percorsi di “pensiero computazionale e creatività digitale”, particolare attenzione deve essere riservata a:

  • Promuovere gli elementi fondamentali per l’introduzione alle basi della programmazione, anche allo scopo di sviluppare le competenze collegate all’informatica;
  • Sviluppo del pensiero computazionale per rafforzare la capacità di analisi e risoluzione dei problemi e l’utilizzo dei suoi strumenti e metodi, si attraverso tecnologie digitali sia attraverso attività unplugged, per stimolare un’interazione creativa tra digitale e manuale, anche attraverso esperienze di making, robotica educativa e internet delle cose.

Per i percorsi di “cittadinanza digitale”, particolare attenzione deve essere riservata a:

  • Consapevolezza delle norme sociali e giuridiche in termini di “Diritti della Rete”, educazione all’uso positivo e consapevole dei media e della Rete, anche per il contrasto all’utilizzo di linguaggi violenti, alla diffusione del cyberbullismo, alle discriminazioni;
  • Educazione alla valutazione della qualità e della integrità delle informazioni, alla lettura, scrittura e collaborazione in ambienti digitali, alla comprensione e uso dei dati dell’interazione tra fisico e digitale.

Le proposte dovranno favorire la progettazione verticale fra i cicli di istruzione.

Le proposte progettuali devono essere caratterizzati da approcci innovativi e promuovere l’interdisciplinarità.

Le attività vanno programmate in orario non coincidente con le attività curricolari e progettate in sinergia con le stesse. Le attività possono avere una durata biennale.

I moduli didattici hanno una durata minima di 30 ore.

MASSIMALI DI PROGETTO

Ciascuna proposta progettuale non può superare il massimale di euro 25.000,00, nel rispetto delle voci di costo indicate dall’Avviso.

SCADENZA

Le istituzioni scolastiche ed educative che intendono partecipare sono tenute a predisporre il progetto secondo le fasi procedurali previsti all’interno della piattaforma e del sistema informativo.

L’area del sistema informativo predisposta per la presentazione delle proposte progettuali resterà aperta dalle ore 10:00 del 20 marzo 2017 alle ore 15:00 del giorno 5 maggio 2017.

info@cantieridimprese.it

Print Friendly

Richiedi maggiori informazioni

Inviando questo form dichiarerai di aver letto la nostra politica sulla privacy ed acconsentirai al trattamento sui dati personali
Perfetto! La sua richiesta è stata invaita con successo!
OPS! Si è verificato un errore nell'elaborazione della richiesta. Riprova più tardi

Potrebbe interessarti: