Loading...

AL VIA IL POC IMPRESE E COMPETITIVITA’ 2014/2020-700 milioni di euro per le regioni del Mezzogiorno

AL VIA IL POC IMPRESE E COMPETITIVITA’ 2014/2020-700 milioni di euro per le regioni del Mezzogiorno
  • Scadenza :
  • Codice : 2016_108
  • Area territoriale :

Scheda n. 108

OBIETTIVI DEL BANDO

E’ stato approvato il Programma Operativo Complementare (POC) Imprese e competitività 2014-2020: destinato alle regioni meno sviluppate del Mezzogiorno

il nuovo Programma nasce per rafforzare gli interventi previsti dal Programma operativo nazionale Imprese e competitività 2014-2020 FESR – PON Imprese e competitività, già attivo dal 2015.L POC Imprese e Competitività, gestito e attuato dalla Direzione generale per gli Incentivi alle Imprese del MISE con l’assistenza tecnica di Invitalia, prevede sia interventi di sostegno ai processi di ricerca, sviluppo e innovazione delle imprese, sia interventi per lo sviluppo produttivo e occupazionale dei territori di destinazione.

In particolare il POC ha incrementato il plafond disponibile per i contratti di sviluppo, già operativi fin dalla programmazione 2007-2013, mentre per gli altri interventi si attende la pubblicazione di bandi specifici.

DESTINATARI

Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

TIPOLOGIA DI INTERVENTI AMMISSIBILI

Quattro le tipologie di interventi finanziabili, in relazione a due categorie:

  • Sostegno ai processi di ricerca, sviluppo e innovazione delle imprese attraverso:
  1. bandi del Fondo crescita sostenibile in aree tematiche coerenti con la Strategia nazionale di specializzazione intelligente (per es. Industria intelligente e sostenibile, ICT e Agenda digitale, Agroalimentare, Scienze della vita)
  2. appalti pubblici per l’innovazione.
  • Sviluppo produttivo e occupazionale dei territori destinatari, per:
  1. attrarre investimenti di rilevante dimensione attraverso i Contratti di sviluppo
  2. favorire l’ammodernamento tecnologico dei processi produttivi.

ENTITA’ E FORMA DELL’AGEVOLAZIONE

Con una dotazione finanziaria complessiva di circa 700 milioni di euro,Invitalia ha affiancato il MISE nella definizione delle strategie, nella scrittura del Programma Operativo Complementare e nell’avvio dell’iter attuativo, in una ottica di utilizzo efficace delle risorse europee 2014-2020, come previsto dall’attività Assistenza tecnica, svolta a supporto delle Amministrazioni che gestiscono i Programmi cofinanziati con i fondi strutturali comunitari e nazionali.

 

Per informazioni scrivere a: info@cantieridimprese.it  oppure chiama +39 3484990493.

Print Friendly

Richiedi maggiori informazioni

Inviando questo form dichiarerai di aver letto la nostra politica sulla privacy ed acconsentirai al trattamento sui dati personali
Perfetto! La sua richiesta è stata invaita con successo!
OPS! Si è verificato un errore nell'elaborazione della richiesta. Riprova più tardi

Potrebbe interessarti: