Loading...

Bando di concorso per l'assunzione di n. 2 assistenti per l'informazione e la comunicazione - indirizzo informatico presso l'AVEPA

Bando di concorso per l'assunzione di n. 2 assistenti per l'informazione e la comunicazione - indirizzo informatico presso l'AVEPA
  • Scadenza :
  • Codice :
  • Ente/Azienda :

L’Agenzia Veneta per i Pagamenti in Agricoltura ha indetto un concorso pubblico per esami per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di n.2 unità di personale nella categoria giuridica C, posizione economica C1 profilo professionale Assistente per l’informazione e la comunicazione – indirizzo informatico.

A titolo esemplificativo, il personale potrà essere chiamato a svolgere:

  1. Analisi tecniche e funzionali per lo sviluppo e la manutenzione correttiva ed evolutiva di software;
  2. Test e attività di collaudo sulle manutenzione correttiva ed evolutiva per lo sviluppo IT;
  3. Elaborazione e aggiornamento della documentazione tecnica dei software;
  4. Sviluppo di query, app e pagine web;
  5. Gestione di flussi informativi e attività di prima elaborazione statistica e reporting;
  6. Partecipazione all’organizzazione, alla gestione e controllo dei sistemi informatici;
  7. Addestramento e consulenza all’utenza riguardo alla proprie competenze.

Requisiti di ammissione

  1. Cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  2. Età non inferiore a 18 anni;
  3. Idoneità fisica all’impiego;
  4. Aver ottemperato alle disposizioni di legge sul reclutamento militare;
  5. Godimento dei diritti civili e politici;
  6. Non essere incorsi nella destituzione o licenziamento per motivi disciplinari; nella dispensa dall’impiego presso la Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento; nella decadenza da precedente rapporto di pubblico impiego a seguito dell’accertamento che l’impiego medesimo è stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;
  7. Non aver riportato condanne penali e non avere carichi pendenti che impediscano la costituzione del rapporto di lavoro con la PA;
  8. Essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio: diploma di maturità ad indirizzo informatico (perito informatico, ragioniere programmatore o maturità ad indirizzo informatico) ovvero laurea assorbente, in quanto le materie del titolo superiore ricomprendano, con un maggiore grado di approfondimento, quelle del titolo inferiore;
  9. Essere in possesso della patente di guida non inferiore alla categoria B.

Prove di concorso

Nel caso in cui il numero delle domande di partecipazione al concorso sia superiore a 50 si procederà alla preselezione dei candidati.

Prima prova scritta. Consisterà in una serie di quesiti a risposta sintetica e/o in un elaborato e verterà sulle seguenti materie:

  • Legislazione vigente in materia di tecnologie informatiche, sicurezza, privacy da parte delle PA – Rif. Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. n. 196/2003) e Codice dell’Amministrazione Digitale (D.Lgs. n. 82/2005);
  • Conoscenza dei principali linguaggi di programmazione utilizzati dall’Agenzia (Java, Python, Oracle PL/SQL);
  • Database relazionali, progettazione e gestione, con particolare riferimento ad Oracle Database;
  • Strumenti open source;
  • Metodologie di analisi, sviluppo e documentazione di Sistemi Informativi – ciclo di vita del software;
  • Nozioni di GIS;
  • Sicurezza informatica (ISO 27001)

Seconda prova pratica. Consisterà in una prova pratica e/o in un elaborato a contenuto teorico-pratico e verterà sulle  materie della prima prova scritta.

Prova orale. Verterà sulle seguenti materie:

  • Materie delle prove (scritta e pratica);
  • Elementi di diritto comunitario con particolare riferimento alla PAC;
  • Normativa di riferimento degli organismi pagatori in agricoltura.

Nel corso della prova orale sarà altresì accertata la conoscenza della lingua inglese e l’adeguata conoscenza della lingua italiana per i candidati di nazionalità italiana.

Presentazione della domanda

La domanda di partecipazione deve essere redatta e inviata esclusivamente secondo modalità telematiche, compilando, previa procedura di accreditamento, l’apposito modulo (FORM) entro il termine perentorio delle ore 13.00 del 10 aprile 2017.

Il modulo informatico della domanda, le modalità operative di accreditamento e di compilazione sono disponibili all’indirizzo http://www.avepa.it/bandi-concorso

La domanda dovrà essere accompagnata da curriculum formativo e professionale redatto secondo il modello formato EuroPass

La domanda di partecipazione e l’allegato curriculum dovranno essere trasmessi, unitamente a copia di un documento di identità, all’Agenzia dal candidato mediante la propria casella di posta elettronica certificata o di posta elettronica semplice all’indirizzo selezioni@cert.avepa.it

Per il testo completo del bando http://www.avepa.it/assistente-informatico

 

info@cantieridimprese.it

Print Friendly